Tags:

paura Recco uscio avegno

Bomba d'acqua in valle di Recco, evacuate due famiglie nella notte

di Michele Varì

Minacciate dal torrente, sono rientrate in casa dopo un'ora

Bomba d'acqua in valle di Recco, evacuate due famiglie nella notte

Due famiglie, in tutto tre persone, sono state evacuate la scorsa notte dalle loro abitazioni in val di Recco, nel comune di Avegno, alle spalle del Golfo Paradiso, perchè minacciate dalla possibile esondazione del torrente situato a pochi metri di distanza dalle case. 
E' successo in località Passo Selvatico. Il corso d'acqua si è ingrossato all'improvviso dopo una bomba d'acqua che ha colpito la vallata alle due di notte: dopo un'ora la situazione è tornata nella norma e le tre persone sono tornate nelle abitazioni.
Ad assistere le famiglie i vigili del fuoco e il sindaco di Avegno Franco Canevello, che spiega: <Siamo stati sorpresi tutti dalla massa d'acqua caduta nella zona in pochi minuti, la classica bomba d'acqua, perchè non era stata diramata nessun allerta. Per fortuna è andata bene e non ci sono stati nè feriti nè danni>. 
Nelle stesse ore nella zona anche una frana nella strada fra Uscio e la Colonia Arnaldi, che ha isolato tre famiglie: ma lo smottamento sarà rimosso già in mattinata e la viabilità ripristinata come ha assicurato a Telenord il sindaco di Uscio Garbarino.