Condividi:


Blue Economy Summit, Cosulich: "A giorni l'ordine per una bettolina da Gnl"

di Marco Innocenti

L'annuncio dell'ad della Fratelli Cosulich a margine della prima giornata della rassegna in corso a Palazzo Tursi

Guardare al futuro con ottimismo: è questa - secondo Augusto Cosulich, ad della Fratelli Cosulich Group - la vera grande sfia del mondo dello shipping nel post-pandemia. "I cinesi dicono sempre che ogni crisi è segnale di pericolo ma anche di opportunità - commenta Cosulich - Su vari fronti e uno di questi pè la digitalizzazione, oltre all'inventarsi nuovi modi di fare business privilegiando la comunicazione e il customer service. Bisogna evolversi però e guardare avanti. Noi abbiamo 27 uffici in giro per il mondo e ci occupiamo di tutto. Alcune di queste nostre attività sono andate male in questo periodo, altre invece sono andate meglio. Speriamo di chiudere con risultati non in erdita ma sono molto ottimista perché tutte le attività danno segnali di grande rilancio per il 2021. Una delle opportunità che abbiamo - conclude Cosulich - è l'ordine che firmeremo a giorni di  una bettolina per Lng per servire le navi da crociera. E' un investimento molto pesante, da 40-45 milioni di dollari, ma col sostegno degli istituti bancari siamo prontia dacquisire, a fare impresa, a creare occupazione e a cercare di migliorare questo paese.