Tags:

banca carige

Banca Carige, via libera dell’Antitrust all’acquisizione di Bper

di Redazione

Immediate le dimissioni dell'intero cda. Decisiva nell'operazione la cessione da parte di Bper a Banco di Desio e della Brianza di un ramo aziendale

Banca Carige, via libera dell’Antitrust all’acquisizione di Bper

Tutti i componenti del cda di Carige hanno rassegnato oggi le proprie dimissioni incondizionate e irrevocabili con effetto alla data dell'assemblea ordinaria già convocata per il prossimo 15 giugno per la nomina del nuovo organo amministrativo col passaggio della banca libera sotto il controllo di Bper. Decisiva nell'operazione, si legge in una nota dell'Antitrust è la cessione da parte di Bper a Banco di Desio e della Brianza di un ramo aziendale.

"Le dimissioni dei consiglieri - indica una nota di Carige - sono state rese nel contesto dell'esecuzione del contratto per la cessione della partecipazione di controllo nel capitala della banca da parte del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e dello Schema Volontario di Intervento del FITD a Bper, nonché alla luce di alcune pattuizioni strettamente funzionali all'esecuzione dell'operazione