Condividi:


Autostrade, Scarrone (Confindustria Genova): "La situazione è drammatica"

di Edoardo Cozza

Il vicepresidente vicario dell'associazione degli industriali sottolinea i disagi e spera nei cantieri 'spalmati' per agevolare il traffico

Il nodo autostradale ligure continua a creare grattacapi. Ne è consapevole anche Sandro Scarrone, vicepresidente vicario di Confindustria Genova, che è intervenuto sul tema anche a seguito della chiusura di un tratto della A12 per il viadotto tra Lavagna e Sestri Levante.

Scarrone, che ha incontrato di recente il responsabile del tronco di Genova, è fiducioso sulla possibilità di un confronto proficuo con i nuovi dirigenti di Aspi: "Sono tutti manager arrivati adesso e devono confrontarsi con una situazione drammatica". 

"L'unica cosa che possiamo fare è spingere, aiutare chi ha responsabilità a velocizzare tutte le operazioni, per cercare di rendere raggiungibile la nostra città e i nostri territori".