Autostrade Liguria nel caos, segnalati oltre 15 km di coda nel pomeriggio tra Genova e Recco

di Redazione

Inizia un weekend difficile per la rete della Liguria tra l'esodo dei turisti e i cantieri

Autostrade Liguria nel caos, segnalati oltre 15 km di coda nel pomeriggio tra Genova e Recco

Come prevedibile il venerdì il traffico in autostrada in Liguria è in aumento. Gli automobilisti hanno vissuto un'altra giornata di passione. Tra Genova Est e Recco nel pomeriggio si sono formati oltre 15 chilometri di coda in direzione Levante. Una vera e propria odissea tra cantieri e restringimenti di carreggiate. 

Non è andata meglio in mattinata dove sull'A10 tra Arenzano e Pegli si sono registrati quasi cinque chilometri di coda. E poi ancora rallentamenti in corrispondenza dell'allacciamento con la A26. Il casello di Masone è ancora chiuso in entrata. Da Genova, tra Aeroporto e il bivio per l'A26 si viaggia su una corsia unica, mentre l'uscita ai caselli di Pegli e Prà è chiusa per lavori. 

Questo potrebbe essere solo un assaggio del weekend. I turisti inevitabilmente sono in aumento in tutta la regione, diretti verso le riviere per un weekend al mare.