Autostrade: Liguria a rischio paralisi fino al 15 luglio, nuove chiusure in vista

di Redazione

Autostrade per l'Italia ha consegnato alla Regione il calendario che pianifica i lavori di manutenzione di diversi tratti in A10, A7 e A12

Genova- Oltre ai gravi disagi che caratterizzano il traffico delle principali arterie autostradali della Liguria, che si trova stritolata nella morsa di code e ingorghi che spesso si prolungano per chilometri, un nuovo giro di ispezioni notturne nelle gallerie delle tratte autostradali liguri potrebbe prolungare l'agonia del traffico fino al 15 luglio. Questo è quanto si apprende dal piano che Autostrade per l'Italia ha consegnato alla Regione Liguria, il cui calendario pianifica i lavori di manutenzione proprio fino al 15 di luglio. 

Stando a quanto dichiarato da Autostrade per l’Italia, il ritmo così serrato con il quale è stato pianificato il calendario degli interventi è dettato dalla necessità di rispettare le scadenze imposte dal ministero dei trasporti.  “Con questi nuovi controlli che porteranno alla chiusura di alcuni tratti sulla A10, A7 e A12 la Liguria rischia la paralisi”. Ha dichiarato la Regione.