Condividi:


Autoparco di Cornigliano, esposto del PD contro la commissione a porte chiuse

di Redazione

Questa sera è previsto l'incontro tra Marco Bucci e le associazioni del quartiere

Il Pd di Genova ha presentato un esposto in procura contro la decisione della giunta Bucci di convocare per domani, venerdì, la commissione consiliare che ha all'oggetto la delibera relativa alla realizzazione di un "parcheggio per camion nei pressi di Villa Bombrini", a Cornigliano.

Ieri il gruppo consiliare del Partito democratico aveva scritto al prefetto di Genova un' informativa sullo stesso argomento.  Secondo l'opposizione è ingiusto che la delibera di giunta sia discussa senza la possibilità di far partecipare né pubblico né auditi, quindi associazioni, sindacati e categorie.

"Il segretario comunale - spiegano dal Pd - dice che la sua interpretazione dell'ordinanza di Regione Liguria è che nessun esterno possa accedere alla commissione, abbiamo però fatto notare che in consiglio regionale è stato convocata per oggi una commissione con auditi".

Nel frattempo nel tardo pomeriggio di oggi a Tursi si terrà un incontro tra il sindaco Marco Bucci e le associazioni di Cornigliano, non tutte però parteciperanno.

Le "donne di Cornigliano", nettamente contrario, e che non rientrano nel gruppo di lavoro convocato a Tursi fanno sapere: "Non ci interessa esserci visto che la decisione è già deliberata, saremo attive in altro modo".