Condividi:


Asef, a Genova i servi funebri da oggi si pagano anche online

di Redazione

La società partecipata del Comune di genova annuncia le novità con il restyling del sito web

Grafica e architettura interna rinnovate, fruibilità e rapidità di accesso, gestione intuitiva dei contenuti, servizi al cittadino resi nel tempo virtuale di un "click". Il sito internet di A.Se.F. Srl (www.asef.it) rinasce, attualizzato e arricchito. Lo annuncia in una nota la società partecipata del Comune di Genova specializzata in onoranze e trasporti funebri. Da oggi ha un nuovo volto, in rete, "che garantisce ai cittadini contatti diretti e immediati con l'azienda e le sue agenzie sul territorio, accesso al bouquet di offerte e prodotti, una panoramica del neonato progetto "A.Se.F. per Genova", teso alla sponsorizzazione di progetti di conclamato valore sociale in ambito cittadino".

"Non solo: dal mese prossimo sarà possibile effettuare il pagamento dei servizi direttamente dal sito attraverso il circuito Pago-Pa. ll portale A.Se.F. si arricchirà inoltredi una sezione fotografica che ripercorrerà la storia centenaria della società partecipata attraverso i servizi funebri dei più celebri cittadini genovesi" spiega la società.

"Il restyling del sito internet aziendale ha richiesto mesi di lavoro e un notevole sforzo organizzativo -commenta Franco Rossetti, amministratore unico di A.Se.F. Srl -.In linea con i mutamenti sociali abbiamo sentito la necessità di rinverdire l'immagine aziendale. Abbiamo realizzato nuovi prodotti, lanciato campagne marketing per farli conoscere all'utenza, rinnovato interamente il parco mezzi e rinforzato il personale in ogni settore. Era giunto il momento di proporre anche un sito internet interattivo, in grado di riflettere l'immagine di una società fortemente dinamica quale è oggi A.Se.F.".