Arrestata a Genova dopo aggressione con acido, era stata già denunciata 4 volte

di Redazione

Lo scorso 4 gennaio Tamara Masia ha versato dell'acido sul viso di un ragazzo 28enne

Arrestata a Genova dopo aggressione con acido, era stata già denunciata 4 volte

Era stata già denunciata quattro volte per stalking negli ultimi due anni, da ragazzi più giovani di lei, la 43enne Tamara Masia, originaria di Vercelli, che lo scorso 4 gennaio, in piazza Gae Aulenti a Milano, ha aggredito un 28enne, originario della provincia di Modena, prima spruzzandogli addosso uno spray al peperoncino e poi versandogli sul viso dell'acido, provocandogli ustioni alla guancia e alcollo. È quanto è emerso nell'indagine del pm Alessia Menegazzo e del procuratore aggiunto Letizia Mannella. La donna, fermata nella notte tra sabato e domenica scorsi a Genova, questa mattina è stata interrogata dal gip del capoluogo ligure chiamato a decidere sulla richiesta di convalida del fermo e della custodia cautelare in carcere.