Condividi:


Ansaldo Energia, maxi contratto in Cina: "In 5 anni crescita continua"

di Redazione

L'azienda fornirà icomponenti principali per 4 turbine a gas nell'area del Guangdong

In occasione della seconda edizione della fiera Ciie 2019 (China International Import Export), sono stati assegnati ad Ansaldo Energia nuovi contratti di fornitura per sei turbine a gas di classe F destinate al mercato cinese. Lo annuncia la società spiegando che Ansaldo Energia fornirà i componenti principali per 4 turbine a gas modello AE94.3° destinate all'utility Datang, nella provincia dell'Hainan, e Foshan, nell'area del Guangdong.

A quest'ultime si aggiungono altre due forniture di due turbine a gas modello AE64.3A per il cliente finale State Power Investment Co., nel Guangdong. Spic, una delle cinque principali utilities cinesi nel campo della generazione di energia, rappresenta un cliente finale chiave per Ansaldo Energia spiega la società. "La partnership instaurata con Shanghai Electric Corporation a partire dal 2014 - dice la società - ha consentito al Gruppo Ansaldo Energia una crescita continua che in cinque anni ha attivato ordini di produzione per quasi 40 Turbine a Gas destinate al mercato cinese per un valore di produzione nelle fabbriche di Genova pari a circa mezzo miliardo di euro.