Tags:

Genova Piero Parodi musica

Addio a Piero Parodi. Franca Lai: "Ti raggiungerò e faremo un concerto in Paradiso"

di Matteo Angeli

Grandissimo tifoso genoano, è stato tra i più grandi interpreti della musica dialettale genovese. Oltre un milione e mezzo di copie vendute

Genova piange Piero Parodi, uno dei più grandi cantautori della storia della musica folk dialettale, arrivando a superare, con i suoi 35 singoli e 15 album, il milione e mezzo di copie vendute in 60 anni di carriera.

Il celebre cantautore genovese Piero Parodi è scomparso all’età di 86 anni, presso l’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, dove era ricoverato da tre mesi per problemi legati ai reni

Franca Lai, collega e emica di Piero, lo ricorda così: "Mai e poi mai avrei voluto salutarti per sempre, ci sono dolori che fanno più o meno male, questo mi fa malissimo, ci siamo sentiti appena ricoverato ed eri come sempre molto dinamico, non dimenticherò mai che nei miei momenti peggiori sei stato sempre al mio fianco "rivali" nella musica, ma sempre AMICI nella vita di tutti i giorni. Ti voglio bene e mi mancherai, tieniti in allenamento perché quando arriverò da te organizzeremo un "CONCERTO IN PARADISO" Ciao Piero"

Il sindaco di Genova Marco Bucci: "Le più sentite condoglianze alla moglie Liliana e ai familiari di Piero Parodi, scomparso oggi. Cantante e compositore, per oltre 50 anni ha rappresentato un indiscusso punto di riferimento della canzone genovese a livello nazionale.Con il suo impegno e il suo lavoro ha contribuito a diffondere il dialetto e la cultura genovese con passione e amore verso la città di Genova, un impegno per cui gli saremo sempre grati"

Così Ilaria Cavo, assessore regionale alla Cultura. "Nei tuoi 60 anni di carriera ci hai accompagnato con la tua musica in dialetto rendendoci fieri di essere genovesi. Ci hai fatto ridere, ci hai fatto riflettere, ci hai fatto cantare. Sei e resterai uno dei più grandi esponenti della musica folk dialettale e della canzone genovese".