Condividi:


Chiusa "I colori del Giappone"di Fabio Accorra':tagliato il traguardo dei 4000 visitatori

di Redazione

Il bilancio sull'ultima mostra e le idee per il futuro

Bilancio positivo della critica e grande successo di pubblico per la mostra fotografica I colori del Giappone di Fabio Accorrà, che ha chiuso con un ottimo traguardo, ben 4 mila visitatori.

La rassegna, che è rimasta allestita al Museo d'Arte Orientale E. Chiossone e ha recentemente chiuso i battenti, ha evidenziato un diario di viaggio, scritto con i colori della terra del Sol Levante: dal bianco del Monte Fuji, al giallo del foliage di Nikko, fino al blu intenso del lago di Hakone, passando per l’oro del tempio Kinkakuji di Kyoto e l’arancio dei torii dei santuari shintoisti.

Attraverso questo percorso fotografico, corredato dai commenti di viaggio dell’autore e da approfondimenti sui colori della natura, i visitatori sono stati guidati in un tour ideale alla scoperta della bellezza del Giappone.

Una rassegna che ha fatto respirare un'aria internazionale a Genova e che soprattutto ha acceso i riflettori su un angolo di paradiso nel cuore cittadino, il Parco di Villetta Dinegro che avvolge la struttura del Museo Chiossone. Un polmone verde caratterizzato da una bellissima cascata d'acqua che fa catapultare il visitatore in un giardino incantato.

Gli stimoli ricevuti nelle visite e l'encomio della pubblica amministrazione hanno dato un ulteriore input alla ricerca artistica di Fabio Accorra'.


"All'orizzonte un grande progetto -anticipa il blogger e fotografo- che mi vede impegnato fin da subito nella mia terra d'origine: la Liguria. Chi vivrà vedrà"!