2 novembre, le commemorazione dei caduti di guerra al cimitero di Staglieno

di Marco Innocenti

Segui i momenti salienti della cerimonia sui canali social di Telenord: a partire dalle ore 9

Oggi, 2 novembre, anche il comune di Genova celebra la commemorazione dei propri caduti di guerra rendendo loro omaggio con una celebrazione che si svolgerà nel cimitero monumentale di Staglieno, con il corteo e la deposizione delle corone al Sacrario Trento e Trieste. A partire dalle 9, si svolgerà la tradizionale cerimonia a cui parteciperanno le autorità civili e militari e le associazioni combattentistiche e d’Arma, con l’esposizione dei gonfaloni di Genova, Città Metropolitana, Regione Liguria, Nastro Azzurro e Labari delle associazioni.

Al termine della cerimonia, nel piazzale della Fede, alle 9.45, sarà schierata la compagnia d’onore, posizionati gonfaloni e labari, e sarà celebrata la Santa Messa da parte dell’arcivescovo di Genova Monsignor Marco Tasca. In caso di pioggia, la funzione sarà celebrata all’interno del Pantheon.

Alle 11, prima la deposizione delle corone di Regione Liguria, Città Metropolitana e Comune di Genova presso il campo dei partigiani, a seguire presso il campo dei caduti francesi e infine dei caduti inglesi. Alla cerimonia parteciperanno, tra gli altri, il sindaco di Genova Marco Bucci, l’assessore regionale alla Cultura Ilaria Cavo, il prefetto di Genova Renato Franceschelli, un rappresentante della Città Metropolitana di Genova, il presidente dell’Anpi Massimo Bisca.

La cerimonia, potrà essere seguita nei suoi momenti salienti, sui canali social di Telenord e attraverso le finestre informative che si susseguiranno nel corso del nostro TGN Mattina.