Ventimiglia, si addormenta con la sigaretta accesa: intossicata nell'incendio della stanza

di Redazione

La donna è stata portata in elicottero a Genova all'Ospedale San Martino. La casa ha riportato gravi danni per le fiamme

Ventimiglia, si addormenta con la sigaretta accesa: intossicata nell'incendio della stanza

Una donna di 54 anni è rimasta intossicata, nel primo pomeriggio, nell'incendio della propria camera da letto, dopo essersi addormentata probabilmente con la sigaretta accesa in bocca.

E' accaduto in un'abitazione di via San Secondo a Ventimiglia.

Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118, con i vigili del fuoco e la polizia. La donna è stata stabilizzata e trasferita in elicottero all'ospedale San Martino di Genova, dove i medici stanno valutando le sue condizioni. L'incendio ha provocato danni alla stanza.