Tags:

Omicidio

Vanzaghello (Milano): ucciso un uomo di Recco. Probabile omicidio-suicidio

di Matteo Angeli

La donna avrebbe impugnato la pistola dell’uomo, regolarmente denunciata e avrebbe sparato in camera da letto prima di lasciarsi cadere nel vuoto

Vanzaghello (Milano): ucciso un uomo di Recco. Probabile omicidio-suicidio

Dramma a Vanzaghello, piccolo comune a 40 chilometri a Nord di Milano, al confine con la provincia di Varese. Un uomo di 62 anni Franco Deidda, 62 anni, originario di Recco e abitante nel paese da poco meno di un anno, è stato ucciso con un colpo di pistola. Una donna di 57 anni, residente a Busto Arstizio, è stata poi trovata cadavere nel cortile. L'ipotesi più accreditata dagli inquirenti è quella dell'omicidio-suicidio.

Franco Deidda  aveva frequentato l’Istituto Nautico «San Giorgio» di Genova ed era un istruttore di tiro.

Stando a una prima ricostruzione la donna avrebbe impugnato la pistola dell’uomo, regolarmente denunciata proprio per le gare di tiro, e avrebbe sparato contro Deidda in camera da letto. Poi sarebbe andata sul balcone prima di lasciarsi cadere nel vuoto.

L’indagine è ancora in corso: i carabinieri stanno ultimando i rilievi per capire cosa realmente sia accaduto.