Valpolcevera, altre 13 carcasse d'auto rimosse dalle strade

di Marco Innocenti

Dalla piccola utilitaria al motorino, dal furgone all'Ape Piaggio

Valpolcevera, altre 13 carcasse d'auto rimosse dalle strade

C'è davvero di tutto e per tutti i gusti: dalla piccola citycar al motorino, dall'Ape al furgone. Non è un autosalone dell'usato ma il campionario - se così vogliamo chiamarlo - di carcasse d'auto rimosse  nei giorni scorsi in Valpolcevera. Il blitz è avvenuto fra martedì 5 e giovedì 7 maggio e ha portato alla rimozione e alla demolizione di 13 veicoli abbandonati in giro per la delegazione. Una Matiz e un ciclomotre Kymco in via Teglia, ad esempio, ma anche un Renault Traffic e un'Ape Piaggio in via delle Tofane a Rivarolo.

A darne l'annuncio è Massimo Pantini, consigliere del Minucipio V Valpolcevera che, su Facebook, oltre a ringraziare il distretto della Polizia Locale, spiega come "con la ripresa degli smaltimenti riavviatasi dall'inizio del mese, dopo l'arresto forzato connesso allepidemia in corso, si spera di poter procedere anche ad altri interventi analoghi. Nel frattempo - precisa ancora Pantini - continua l'opera di ricerca e protocollatura di nuovi abbandoni". Intanto, nei prossimi giorni, altre due carcasse saranno tolte dalle strade della Valpolcevera, due auto già individuate che non sono state ancora rimosse per motivi tecnici.