Valbisagno, al via i lavori di ristrutturazione dell'acquedotto storico

di Redazione

Sabato 9 marzo Comune e Municipio invitano i cittadini per una giornata di pulizia

Valbisagno, al via i lavori di ristrutturazione dell'acquedotto storico

Quella di sabato 9 marzo prossimo sarà solo la prima tappa di un percorso di restyling che vedrà finalmente l'acquedotto storico della Valbisagno riacquistare lo splendore che merita. La struttura, risalente addirittura al Duecento, ha rifornito per secoli la città di Genova di acqua potabile ed ora che la sua funzione primaria è ormai esaurita, ha mantenuto tutto il fascino di una passeggiata storico-ambientale lunga circa 15 chilometri. I lavori veri e propri di ristrutturazione, che vedranno la sostituzione di circa 90 antiche lastre di luserna della pavimentazione, prenderanno il via entro la fine del mese ma sabato, appunto, Comune e Municipio Media Valbisagno invitano i cittadini a prendere parte tutti insieme alla pulizia dell'acquedotto.

"Questo intervento è un passo in avanti verso la messa in sicurezza dell'intera passeggiata - ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Paolo Fanghella - che verrà ripristinata e adeguatamente segnalata. Quest'opera è anche inserita nella mia delega sulle Vallate e i lavori, del valore di circa 50 mila euro, sono resi possibili grazie alla collaborazione con le associazioni del territorio".

"L'acquedotto oggi rappresenta un itinerario escursionistico molto amato dai genovesi - ha commentato invece l'assessore alle politiche culturali Barbara Grosso - sia dal punto di vista storico che naturalistico. Esprimo dunque una grande soddisfazione per l'avvio di questo cantiere, che andrà a migliorare notevolmente lo stato del camminamento".