Condividi:


Utilizza un 12enne per rubare all'Oviesse: denunciata 19enne

di Michele Varì

Ha fatto indossare al bambino due felpe, ma è scattato l'allarme

Una diciannovenne è stata denunciata per furto aggravato per avere rubato abiti per un valore di 362 euro all'Oviesse della Fiumara di Sampierdarena: il fatto più grave però è stato quello di avere utilizzato per il furto un dodicenne, forse suo parente, a cui ha fatto indossare due felpe che voleva rubare.

Appena i due hanno provato ad oltrepassare le barriere antitaccheggio delle casse senza pagare è però suonato l'allarme e sono stati bloccati dai vigilantes.

Nel negozio sono giunti gli agenti delle volanti che hanno identificato i due e denunciato la diciannovenne per furto aggravato, il dodicenne, non imputabile, invece è stato riaffidato ai genitori. 
Oltre alle due felpe la donna aveva rubato altri numerosi capi d’abbigliamento nascondendoli dentro uno zaino.