Ubriaco in piazza Banchi: arrestato, decide di urinare in cella

di Marco Innocenti

Il 44enne dovrà rispondere di oltraggio, resistenza e minacce a pubblico ufficiale

Ubriaco in piazza Banchi: arrestato, decide di urinare in cella

E' stato arrestato nel pomeriggio di ieri, domenica, dopo essere stato avvicinato dagli agenti della Polizia Locale. L'uomo, un italiano di 44 anni, era visibilmente ubriaco e continuava ad importunare passanti e turisti nella zona di piazza Banchi, nel centro storico. Alla vista degli agenti, però, l'uomo si è gettato a terra, urlando e insultando tutti. A quel punto, non senza difficoltà, è stato portato in comando e lì è stato arrestato con le accuse di oltraggio, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Come se non bastasse, una volta messo sotto custodia, l'uomo ha deciso bene di urinare nella cella.

“Continuiamo a fare pressing sulle persone che non rispettano le regole e minano la vivibilità della città” ha commentato l’assessore alla Sicurezza Urbana Stefano Garassino.