Condividi:


Tragedia sfiorata a Santa Margherita, peschereccio finisce contro gli scogli

di Alessandro Bacci

L'imbarcazione di 13 metri è semiaffondata ed è stata trainata fino alla banchina portuale. Incolumi i due pescatori a bordo

Sfiorata la tragedia all'alba quando un peschereccio è finito tra gli scogli semiaffondando a Santa Margherita Ligure. Si tratta del " Rina Madre " di 13 metri e 10 tonnellate di stazza con due uomini di equipaggio che stava uscendo per la normale giornata di pesca a strascico quando improvvisamente il comandante ha perso il controllo ed è finito contro gli scogli della diga foranea.

Immediato l'allarme alla vicina Circomare che è intervenuta con uomini e mezzi trainando il peschereccio fino alla banchina portuale dove in giornata sarà tirato in secco per riparare le vistose falle. Incolumi i due pescatori, per sicurezza attorno al peschereccio sono state sistemate apposite panne per evitare eventuali perdite di gasolio e olio dal motore.