Toninelli annuncia: "Ho quasi finito di scrivere il libro sul Ponte Morandi. Racconterò tutto"

di Alessandro Bacci

L'ex ministro: "Sono stato il primo a denunciare lo scandalo. Dopo le ultime tremende notizie sono ancora più motivato a pubblicarlo"

Toninelli annuncia: "Ho quasi finito di scrivere il libro sul Ponte Morandi. Racconterò tutto"

"Racconterò tutto, fino all’ultimo. Rimanete sintonizzati". Con queste parole l’ex ministro M5S alle Infrastrutture Danilo Toninelli annuncia sui social di aver quasi finito il mio libro sul Ponte Morandi di Genova. Il post è corredato da una foto dell'ex ministro seduto davanti al pc, mentre corregge le bozze del testo. "Oggi è la Giornata mondiale del libro. E il libro che sto scrivendo da mesi è quasi finito. Dopo le ultime tremende notizie dell’inchiesta sul Ponte Morandi sono ancora più motivato a pubblicarlo".

L'ex ministro ricorda di aver vissuto "in prima persona quei momenti drammatici e sono stato il primo a denunciare lo scandalo che si celava dietro la gestione miliardaria del concessionario", subendo numerosi attacchi per le posizioni prese. "Grazie a questo oggi abbiamo visto ricostruire in tempi record il nuovo ponte di Genova".