E' arrivata la "Superluna"... dal balcone

di Giulia Cassini

Tutti alle finestre per farsi affascinare dal satellite della Terra ancora più luminoso

E' arrivata la "Superluna"... dal balcone

Tutti al balcone nella notte tra il 7 e l'8 aprile per non bucare l'appuntamento con la terza "Superluna" una dell'anno, a dir poco spettacolare. Secondo gli esperti si trova infatti alla minima distanza dalla Terra separata soo da 356.908 chilometri. In poche parole è più luminosa di un abbondante 15 per cento e più grande di circa il 6 per cento rispetto alla norma. La prossima sarà a maggio. 

L'evento ricorda nella memoria degli astrofili la Luna al perigeo del 19 febbraio 2019, quando passava anche un asteroide nell'orbita della Terra. All'epoca infatti 4388 Jürgenstock aveva oscurato Sirio.