Spezia-Udinese 0-1: la cronaca live del match

di Gregorio Spigno

Decide un rigore di De Paul in avvio di ripresa, l'argentino poi si fa espellere. Dodici minuti dopo il rosso a Saponara ristabilisce la parità numerica

Spezia-Udinese 0-1: la cronaca live del match

90'+5: FINISCE QUI! Lo Spezia perde in casa, 0-1, contro l'Udinese.

90'+2: Giro palla dello Spezia ma poco movimento;

90': Sono stati segnalati 5' di recupero;

89' ammonito proprio De Maio dopo neanche trenta secondi;

89' doppio cambio Udinese: Molina e De Maio per Bonifazi e Zeegelaar;

87' ESPULSO SAPONARA! Ristabilita la parità numerica con un'altra ingenuità: già ammonito, il subentrato Saponara commette un altro fallo;

86' ultimi assalti dello Spezia, anche se manca un po' di convinzione e l'Udinese si chiude con attenzione;

81' ancora Pereyra, letteralmente incontenibile: riparte, scappa via e viene trattenuto: giallo per Saponara;

78' ci prova ora lo Spezia: corner che arriva sulla testa di Chabot, pallone alto;

75' ESPULSO DE PAUL! Ingenuità colossale dell'argentino che, ammonito da 3', perde palla e commette un altro fallo tattico;

72' ammonito De Paul;

71' altra doppia sostituzione Spezia: Ricci prende il posto di Agoume, Estevez quello di Vignali;

68' ancora un cartellino per lo Spezia, ancora causato da una ripartenza di Pereyra: questa volta tocca ad Acampora;

66' giallo per Bastoni, altro fallo tattico su Pereyra;

63' doppio cambio anche nello Spezia: in campo Agudelo per Galabinov e Saponara per Farias;

60' doppio cambio Udinese: fuori Deulofeu per l'esordio di Llorente e Arslan per Mandragora;

52' GOL DI DE PAUL! L'argentino spiazza Provedel;

51' CALCIO DI RIGORE PER L'UDINESE! De Paul lancia Pereyra in contropiede, El Tucu arriva solo davanti a Provedel ma si fa ipnotizzare. Poi arriva sul pallone Deulofeu, che con una serie di finte manda al bar la difesa dello Spezia e viene steso da Chabot;

46' fuori Pobega dentro Acampora;

46' si riparte;

Finisce senza recupero la prima frazione: 0-0.

44' GOOOOL UDINESE! MA VIENE ANNULLATO! Pereyra scatta sul filo del fuorigioco e mette dentro per Arslan che apre il piattone e mette dentro. Tutto inutile, però;

42' colpo di testa di Vignali, debole tra le braccia di Musso;

40' rischio incredibile per lo Spezia: Deolufeou mette in mezzo e Provedel non trattiene, la difesa aquilotta non rinvia e il pallone torna sui piedi di Deulofeu che colpisce il palo esterno;

39' giallo anche per Vignali per un colpo a De Paul;

38' ci prova Pobega di testa: palla messa dentro morbida da Vignali, colpisce il centrocampista ma il suo tentativo è debole;

34' Erlic! Che intervento difensivo: Chabot sbaglia, Deulofeu riparte e si invola verso l'area di Provedel ma è bravissimo il centrale croato a recuperare in scivolata;

27' Becao! Colpisce di testa il difensore dopo il corner battuto da De Paul, pallone alto;

25' reclama un rigore l'Udinese: Arslan, servito in area, cade toccato da dietro ma non c'è nulla: corner per i friulani;

23' primo giallo anche per lo Spezia: Pobega, peraltro diffidato, trattiene vistosamente De Paul lanciato in contropiede e si becca l'ammonizione;

20' super palla gol per lo Spezia: Maggiore serve con il contagiri Gyasi che arriva puntuale sul secondo palo. Il suo colpo di testa, però, viene messo in corner;

16' primo cartellino giallo della gara: ammonito Bonifazi per una brutta entrata a forbice su Maggiore;

8' Farias! Imbeccato da un lancio partito dalle retrovie, l'attaccante spezzino viene fermato all'ultimo istante dall'uscita di Musso;

3' primo squillo del match: Maggiore scippa il pallone a Walace e parte verso la porta di Musso. Il suo tiro, però, è strozzato e facile per il portiere argentino; 

1', si parte! Aquilotti in divisa casalinga bianca, friulani in maglia gialla;

Spezia-Udinese è il lunch-match della 20esima giornata di Serie A. Le Aquile, reduci dall'eliminazione in Coppa Italia ad opera del Napoli, ritrovano Galabinov al centro dell'attacco ma, a tenere banco in casa Spezia, sono senz'altro le voci che parlano di un imminente passaggio di proprietà, dal patron Volpi ad un fondo americano con a capo il colosso dell'informatica Dell. All'andata, alla Dacia Arena, fu proprio una doppietta di Galabinov a firmare il 2-0 dei liguri, che chiusero anche in 10 per l'espulsione al 65' di Terzi. 

Ecco intanto le formazioni ufficiali della sfida del Picco:

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic, Chabot, Bastoni; Maggiore, Agoume, Pobega; Gyasi, Galabinov, Farias.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Rodrigo Becao, Bonifazi, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Arslan, Zeegelaar; Pereyra; Deulofeu