Tags:

spezia Roma serie cronaca

Spezia-Roma 2-2, la diretta del match

di Marco Innocenti

La sblocca Verde poi il raddoppio di Pobega. A inizio ripresa, il goal di El Shaarawy e, nel finale, il pareggio di Mkhitaryan che vale l'Europa

Spezia-Roma 2-2, la diretta del match

90'+4: Finisce qui: 2-2 fra Spezia e Roma

90': Ci saranno 4' di recupero

89': Gran palla di Pastore per Mkhitaryan, mancino di prima intenzione e palla che sfiora l'esterno della rete

84': Il pareggio della Roma! Cross in mezzo per la testa di Dzeko che forse trattiene Capradossi, Mkhitaryan si avventa sul pallone e infila alle spalle di Rafael. Tante proteste spezzine per le braccia di Dzeko sulla schiena di Capradossi ma il Var convalida. Una rete che, per la Roma, potrebbe valere l'Europa

76': Cross di Estevez e testa di Maggiore ma la palla esce di un soffio

74': Miracolo di Rafael che nega il goal del pareggio a Cristante, messo tutto solo davanti al portiere spezzino da un pallone illuminante di Pastore. Sul ribaltamento di fronte, la scivolata di Kumbulla dà a Nzola la possibilità di andare tutto solo verso la porta romanista ma il suo tiro, di punta, non è all'altezza

68': Contropiede dello Spezia con Agudelo che mette in mezzo per Agoume, velo che lascia la palla a Nzola, tutto solo alle spalle dei difensori romanisti ma Fuzato è attento e anticipa l'attaccante spezzino

63': Cross dalla sinistra, Agoume sfiora soltanto e la palla finisce sul fondo

56': Ancora Rafael decisivo sul colpo di Mkhitaryan da pochi metri. Poi un tocco di mano di un giocatore della Roma induce l'arbitro a fermare l'azione

53': Ancora El Shaarawy che chiama Rafael alla parata

51': La Roma accorcia le distanza con il destro di El Shaarawy che fulmina Rafael: in pratica, un rigore in movimento che dimezza lo svantaggio dei giallorossi

50': Contropiede 3 vs 2 della Roma, palla a Borja Mayoral che tira ma Rafael blocca a terra

46': Si riprende. 

SECONDO TEMPO:

45'+2: Finisce qui un primo tempo che ha visto lo Spezia letteralmente dominare una Roma irriconoscibile

45': Ci saranno 2' di recupero

39': Roma completamente in bambola: Gyasi si presenta davanti a Fuzato che evita il tracollo dei giallorossi

38': Dalla bandierina, cross in mezzo per la testa di Nzola, torre per Pobega che insacca da due passi. La posizione dello spezzino è al vaglio del Var ma sembra che sia tenuto in gioco da Borja Mayoral. Così è e lo Spezia raddoppia.

37': Botta di controbalzo di Bastoni, Fuzato smanaccia in angolo

34': Gran tiro dalla lunghissima distanza di Estevez, palla sul fondo non di molto

25': Angolo per la Roma e stacco di testa di Mancini, para a terra Rafael

23': Gran parata di Rafael sul tiro secco di El Shaarawy, abile e pronto a raccogliere un pallone vagante dopo un rimpallo al limite dell'area spezzina

13': Kumbulla scivola e lascia campo libero per Nzola, esce Fuzato che travolge l'attaccante dello Spezia. Qualche istante d'attesa con l'arbitro che sta per assegnare probabilmente il rigore ma poi si alza la bandierina per segnalare il fuorigioco di partenza di Nzola. E il Var conferma tutto. Se l'attaccante non fosse partito in off side...

10': Spezia ancora pericolosissimo con Pobega che ruba un altro pallone a centrocampo, prova il tiro ma trova Fuzato pronto a respingere, la palla diventa buona per Verde che però si vede chiudere la via della porta ancora da Fuzato. Ma Roma in gravissima difficoltà

8': Scontro sospetto in area romanista fra Gyasi e Cristante. L'attaccante spezzino finisce a terra ma Pezzuto fa proseguire e il Var non interviene

5': La sblocca Verde! Darboe regala palla a Nzola, appoggio comodo per Verde che col mancino la piazza alle spalle di Fuzato. Vantaggio meritatissimo per le Aquile  

4': Spezia vicinissimo al vantaggio: Estevez ruba palla a centrocampo e innesca il contropiede di Verde, palla in mezzo per Nzola ma sfiora solo il palo

3': Bella combinazione Vignali-Verde ma il suo mancino è troppo centrale e Fuzato blocca a terra

1': Si parte. E' la Roma a dare il calcio d'inizio

Prima dell'inizio del match fra Spezia e Roma, un minuto di raccoglimento dopo la tragedia della funivia Stresa-Mottarone che ha causato, al momento, 14 vittime.

PRIMO TEMPO:

Ultimi 90' di campionato per Spezia e Roma. I liguri, dopo aver centrato una storica salvezza all'esordio nella massima serie, puntano ora a chiudere in bellezza ma i giallorossi vogliono concludere il campionato difendendo la qualificazione alla prossima Conference League dall'assalto del Sassuolo.

Ecco le formazioni ufficiali:

SPEZIA (4-3-3): Rafael; Vignali, Terzi, Capradossi, Bastoni; Estevez, Agoumé, Pobega; Verde, Nzola, Gyasi. A disp.: Zoet, Krapikas, Provedel, Marchizza, Ramos, Erlic, Ismajli, Bertola, Ricci, Maggiore, Pietra, Leosena, Saponara, Agudelo. All.: Italiano

ROMA (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Santon; Cristante, Darboe; El Shaarawy, Pedro, Mkhitaryan; Mayoral. A disp.: Farelli, Boer, Jesus, Peres, Reynolds, Pastore, Diawara, Ciervo, Villar, Zalewski, Dzeko. All.: Fonseca