Spezia-Parma 2-2, la cronaca del match

di Marco Innocenti

Uno-due dei Ducali in meno di 10' con Karamoh ed Hernani. Goal annullato a Maggiore ma poi ci pensa Gyasi a pareggiare i conti

Spezia-Parma 2-2, la cronaca del match

90'+4: Finisce qui, un punto per ciascuno

90'+1: Gran botta di Kucka su punizione, Provedel riesce ad alzare sopra la traversa

90': Giallo per Acampora che stende Grassi

89': Ci saranno 4' di recupero

75': Colpo di testa di Kucka che svetta in mezzo all'area spezzina, spizzata con la palla che sfila sul fondo non di molto

72': Pareggio dello Spezia con Gyasi che firma la doppietta personale. Palla vagante sulla fascia sinistra, Verde spara un cross basso che incoccia sulle gambe di Gyasi, tap-in e palla in rete

70': Esce Bastoni ed entra Nzola

56': Ancora Mihaila pericolosissimo, Provedel lo va a chiudere poi l'attaccante del Parma prova a servire Kucka ma la difesa arriva prima e allontana

54': Il Parma però non ci sta e va vicino al tris con la botta di Mihaila che trova pronto Provedel alla respinta, ma che rischio per lo Spezia

51': Stavolta il goal che dimezza lo svantaggio è buono!! Lo segna Gyasi ma buona parte del merito è di Maggire che serve un pallone d'oro al compagno, che deve solo spingere dentro il pallone

49': Giallo per Hernani

46': Si riparte. Italiano fa un doppio cambio: Sena per Ricci e Acampora per Estevez

SECONDO TEMPO:

45'+2: Finisce qui il primo tempo.

45': Ci sarranno 2' di recupero

39': Lo Spezia dimezza lo svantaggio con capitan Maggiore che, di testa, va su di terzo tempo sul cross di Bastoni. Palla schiacciata e rete. Il Var però deve valutare la posizione dell'esterno spezzino prima del cross, che forse era oltre l'ultimo difensore del Parma. Alal fine arriva il responso: Bastoni era in fuorigioco ma è davvero questione di centimetri. Si resta 0-2

26': Italiano prova a dare la scossa: fuori uno spento Saponara e dentro Verde

25': Raddoppio del Parma con Hernani che sorprende tutti sul cross, dalla bandierina, di Brunetta. Il numero 23 gialloblù in spaccata anticipa anche Provedel, la palla passa in mezzo alle gambe del portiere e finisce in rete

20': Ammonito Ricci

17': Lo Spezia prova subito a reagire. Cross di Bastoni troppo lungo ma Kucka scivola. Gli aquilotti reclamano un tocco di mano che, in realtà, non c'è. Poi mette sul fondo

16': Splendida discesa di Karamoh che prima sfida Bastoni in un lungo corpo a corpo, poi rientra sul mancino e lascia partire un preciso terra-aria che s'infila sotto l'incrocio 

9': Ammonito Brunetta per un duro intervento su Gyasi 

1': Si comincia.

PRIMO TEMPO:

Aquile alla ricerca di un pronto riscatto dopo la pesante sconfitte patita a Firenze, sconfitta che ha interrotto il magic moment delel due vittorie di fila contro Sassuolo e Milan. La gara contro il Parma, per i ragazzi di Vincenzo Italiano dovrà quindi essere quella del pronto riscatto, per riprendere immediatamente la strada verso la salvezza. Una sfida da non fallire, però, anche per il Parma. I ducali non vincono addirittura da novembre e sono ormai mestamente penultimi.

Ecco le formazioni ufficiali della sfida del Picco:  

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, Bastoni; Maggiore, Ricci, Estevez; Gyasi, Agudelo, Saponara. All. Italiano.

PARMA (4-3-3): Sepe; Conti, Osorio, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Hernani, Kurtic; Karamoh, Cornelius, Mihaila. All. D'Aversa.