Condividi:


Spezia, Meluso: "Salvezza da conquistare con le unghie e con i denti"

di Redazione

Il nuovo dg si presenta: "Troveremo i correttivi per affrontare il campionato di serie A"

Tre anni di contratto e un compito importante per Mauro Meluso, neo direttore generale dell'area tecnica dello Spezia. Presentazione e subito le idee chiare: "La salvezza va conquistata con le unghie e con i denti, dovrà scendere in campo una squadra battagliera: dovrà essere questa la prima qualità dello Spezia".

Sulla panchina resta Vincenzo Italiano, splendido protagonista nella cavalcata che ha portato gli aquilotti alla storica promozione in serie A. Piaceva molto al Genoa il mister dei liguri ma alla fine continuerà la sua avventura con lo Spezia: "Sono contento che sia rimasto e con tanto entusiasmo. Ha fatto un grande lavoro e insieme velocemente troveremo i correttivi per affrontare il campionato di serie A",. continua Meluso.

Primo obiettivo sarà il portiere visto che Simone Scuffet potrebbe non essere riscattato dall'Udinese. In pole position ci sarebbe Joronen del Brescia