Spezia, Italiano: "Con il Cittadella una partita a cui teniamo tanto"

di Redazione

Il tcenico: "Sarà anche un test per valutare tanti aspetti tattici. Poi ci sarà la Juventus e servirà una prestazione di altissimo livello"

Spezia, Italiano: "Con il Cittadella una partita a cui teniamo tanto"

Mercoledì di coppa per lo Spezia, che mercoledì alle 15.00 affronterà il Cittadella nella gara valida per il terzo turno della Coppa Italia 2020/2021. Mister Italiano chiede ai suoi massima attenzione: “I ragazzi stanno bene, in questo momento li vedo carichi, stanno lavorando con il giusto impegno e domani dovremo continuare a crescere a livello tattico e di condizione fisica. E’ una partita a cui teniamo tanto”.

“Il Cittadella è ormai da anni una realtà del calcio italiano. Continua a lanciare calciatori di qualità e ad ottenere risultati di grande valore. Se non affronteremo i granata con la giusta attenzione diventerà per noi una partita molto difficile. Sarà anche un test per valutare tanti aspetti tattici e ci teniamo a ben figurare”.

“Turnover? Alcuni andranno in campo per prendere confidenza con tutto ciò che è la nostra identità di gioco. Tanti non hanno ancora fatto un minutaggio ampio, si tratta di un ulteriore test”. 

"La Juventus arriverà dopo Cittadella, come ho detto prima, domani ci attende una gara ufficiale e va affrontata nel giusto modo, da giovedì inizieremo a pensare alla Juventus. Affronteremo i campioni d’Italia, che da anni ormai dominano la Serie A. Sarà una gara difficile e per fare punti dovremo passare attraverso una prestazione di altissimo livello. Ma ora pensiamo alla Coppa Italia”.