Spezia-Inter 1-3: liguri volitivi, ma i nerazzurri si prendono la vittoria

di Redazione

Un gol per tempo per i nerazzurri, con Brozovic e Lautaro Martinez. Poi Maggiore riaccende il Picco nel finale, ma Sanchez nel recupero sigilla il risultato

Spezia-Inter 1-3: liguri volitivi, ma i nerazzurri si prendono la vittoria

FINISCE QUI: SPEZIA-INTER 1-3

90'+3: La chiude l'Inter. Assist al bacio di Lautaro per Sanchez che piazza da dentro l'area. 

90': Grande azione dell'Inter, conclusa da un tiro a giro di Sanchez che termina alto. Sulla ripartenza ci prova Agudelo: palla a lato. 

88': Gol dello Spezia! Conclusione piazzata sul secondo palo di Maggiore, che accorcia e dà una speranza ai bianconeri. 

86': Giallo per Nikolaou che sgambetta Barella.

72': Gol! ancora Lautaro Martinez. L'Inter raddoppia con una deviazione volante dell'argentino su suggerimento di Perisic

70': fuori a sorpresa Nzola entrato da poco, dentro Antiste. Il motivo: un piercing che l'arbitro aveva chiesto di togliere e che non riusciva a essere rimosso dal l'orecchio del centravanti. 

69': Inter pericolosa con Dumfries che di controbalzo calcia fuori di poco

61': Doppia sostituzione per lo Spezia esce anche Bastoni, al suo posto Verde.

60':Triplo cambio: entrano  Lautaro Martinez per Dzeko, Correa per Sanchez,  esce Dumfries per de Vrij.

59': Sostituzione per l'Inter: fuori Correa, dentro Sanchez.

46': occasione per lo Spezia.  Agudelo calcia ma trova Handanovic, poi Manaj non frutta una buona opportunità

Secondo tempo

Fine primo tempo

37': esce Reca infortunato, al suo posto Ferrer

31':GOL!  L'Inter passa in vantaggio con Brozovic! 'Ambrosio fa la ponda per il croato che calcia di prima intenzione di potenza e precisione

10': Ammonito Simone Bastoni per un fallo su Calhanoglu 

6':Bella occasione per lo Spezia con  Gyasi.  Handanovic ci mette una pezza uscendo sui piedi dell'attaccante

1': partiti!

La 33^ giornata di Serie A si apre con la sfida tra Spezia e Inter. I nerazzurri arrivano al Picco con la speranza di conquistare punti fondamentali nella corsa scudetto, ma la squadra di Thiago Motta, seppur in una posizione tranquilla di classifica, vuol rispondere all'affetto del pubblico con una prestazione importante.

Ecco le scelte degli allenatori:

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior, Bastoni; Kovalenko, Manaj, Gyasi. All. T. Motta

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Dzeko. All. Inzaghi