Spezia, biglietti più cari contro le big. Cresce anche il costo degli abbonamenti

di Marco Innocenti

Assistere alle gare contro Inter, Juve, Milan e Napoli costerà dai 30 ai 125 euro. Campagna abbonamenti al via il 22 giugno con la prelazione

Spezia, biglietti più cari contro le big. Cresce anche il costo degli abbonamenti

Lo Spezia adegua i prezzi degli abbonamenti alla serie A. La prima campagna da quando il club milita nella massima divisione porta un aumento dei prezzi in ogni settore: passa da 110 a 245 euro la Curva Ferrovia, da 230 a 625 euro i distinti centrali, mentre si arriva quasi a mille euro per un posto in tribuna per assistere dal vivo alle 19 partite casalinghe della stagione 22/23. Tariffe ridotte per gli under 14 e tagliandi gratis per i bambini fino a 5 anni.

Per le singole partite, il costo varierà a seconda delle avversarie. Contro Inter, Juventus, Milan e Napoli si va dai 30 euro in curva ai 125 euro in tribuna, cifra che si dimezzerà per le partite contro Bologna, Cremonese, Empoli, Lecce, Monza, Salernitana, Sassuolo, Torino, Udinese e Verona. Tariffe da 20 a 75 euro contro Atalanta, Fiorentina, Lazio, Roma e Sampdoria. La campagna abbonamenti inizia il 22 giugno con la fase di prelazione, dal 6 al 30 luglio la vendita libera.