Spezia, 17enne fermato con un etto fra hashish e marijuana

di Marco Innocenti

Gli agenti l'hanno identificato in mezzo a un gruppetto di coetanei nei pressi della Scalinata della Bastia

Spezia, 17enne fermato con un etto fra hashish e marijuana

Un ragazzo di 17 anni di origini marocchine è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio perché trovato in possesso di un etto di stupefacenti fra hashish e marijuana. E' successo alla Spezia. Ad accorgersi che il ragazzino nascondeva qualcosa sono stati i poliziotti di una Volante della questura della Spezia che hanno identificato un gruppetto di ragazzini che si trovava vicino alla Scalinata della Bastia.

Il ragazzo, che ha precedenti penali per furto, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, ha consegnato spontaneamente due pacchettini avvolti in una pellicola di cellophane, che contenevano 84 grammi di hashish e 16 grammi di marijuana. Dopo aver provveduto ad avvertire la madre del ragazzo, invitandola a raggiungere gli uffici della Questura per l'affidamento del proprio figlio, il 17enne è stato indagato per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti al fine di spaccio.