Sori, visita di padre Maccalli: fu rapito in Niger dai jihadisti

di Edoardo Cozza

Il racconto dell'esperienza, poi il dialogo coi giovani che frequentano il catechismo

Sori, visita di padre Maccalli: fu rapito in Niger dai jihadisti

Padre Gigi Maccalli ha fatto visita a Sori, nella parrocchia di Santa Margherita: il missionario della Sma fu rapito in Niger da un gruppo di jihadisti musulmani e restò in catene per due anni, dal 2018 al 2020.

Nella località del Levante ligure, padre Maccalli ha raccontato la dura esperienza, alla quale ha dichiarato di aver resistito grazie al coraggio e alla fede, e ha avuto modo di dialogare anche coi giovani che frequantano i corsi di catechismo.