Tags:

porto antico Genova Slow Fish

Slow Fish, Petrini: "il mare sta soffrendo, è necessario cambiare modo di vivere"

di Claudio Cabona

Il fondatore dell'associazione Slow Food all'inaugurazione della manifestazione nel cuore del Porto Antico

Il mare: bene comune" è il tema della 9/a edizione di Slow Fish, inaugurata al Porto Antico dal sottosegretario all'Ambiente Salvatore Micillo, dal governatore Toti, dal sindaco Bucci e dal presidente di Slow Food Carlo Petrini. Si degustano le prelibatezze del mare, si discute su come difendere l'organismo marino dagli attacchi dell'uomo, di come pescare in modo sostenibile. A Genova sono protagonisti i pescatori di varie parti del mondo e scienziati. "Mi piacerebbe che qualche imprenditore aprisse uno 'Slow Fish' permanente in qualche piazza genovese per diffondere la cultura del mare", ha detto il sindaco Bucci, mentre il governatore Toti ha sottolineato l'importanza della rassegna "per una regione che con il mare vive e da cui ha preso il carattere". Petrini ha detto: "Auspico che da questa manifestazione esca un documento da offrire ai governanti per la gestione del nostro mare e perché il sistema Italia possa avere un ruolo nella difesa dell'ambiente marino, è arrivato il tempo delle rivendicazioni".