Condividi:


Sgominata baby gang a Genova: aggredivano i coetanei in centro e Carignano

di Redazione

Due giovani di 16 e 17 anni in manette, si facevano chiamare "Santana"

Avevano organizzato una baby gang e aggredivano coetanei nel centro e nel quartiere residenziale di Carignano. In manette sono finiti due ragazzi genovesi di 16 e 17 anni, mentre un terzo è stato denunciato. Le indagini del commissariato centro sono partite da un episodio di metà novembre. La banda, che si faceva chiamare "Santana", aveva accerchiato e aggredito un coetaneo che stava prendendo alcuni generi alimentari da un distributore automatico.  Dalle immagini delle telecamere di sicurezza è emerso che una decina di ragazzi e ragazze lo avrebbero circondato e picchiato.

Dalle indagini è emerso che il gruppo avrebbe anche aggredito a botte e colpi di casco un altro giovanissimo "accusato" di avere guardato la fidanzata di un membro della gang. Il giudice del tribunale per i minorenni ha ritenuto, vista la gravità dei comportamenti, di arrestare i due ragazzi, ritenuti i più aggressivi della banda.