Condividi:


Scioglimento Forza Nuova, Farello: "In Italia esiste un problema neofascismo"

di Marco Innocenti

"Alcune forze politiche non lo riconoscono, anzi, a volte hanno 'lisciato il pelo' a questi movimenti estremisti ed eversivi"

Dopo l'assalto alla sede nazionale della Cgil a Roma da parte di gruppi neofascisti, torna di scottante attualità il tema del possibile scioglimento di Forza Nuova, tema rilanciato anche dal segretario nazionale del Pd Enrico Letta e che, in Liguria, ha spinto il partito democratico a presentare un ordine del giorno in consiglio regionale.  

"In Italia c'è un problema neofascismo - commenta il segretario regionale del Pd Simone Farello - e alcune forze politiche non lo riconoscono, anzi, in alcuni casi hanno anche 'lisciato il pelo' a questi movimenti di connotazione estremista ed eversiva. Questo ovviamente non è la radice del problema ma rischia di essere un accelerante di un incendio che qualcuno vuole appiccare. Noi dobbiamo spegnerlo questo incendio ma si può farlo solo riconoscendolo e dandogli un nome. Dire che siamo di fronte a un tema di emergenza democratica è il passaggio cruciale per risolvere il problema. Non è un problema di oggi ma oggi esplode in modo clamoroso anche a causa di paure e disagio, anche legittimo e non affrontato con tempestività dalla politica, Questi movimenti agiscono da tempo, specie nei canali social".