Condividi:


Savona, in duecento in piazza contro il Dpcm

di Redazione

Cori e cartelloni dei manifestanti: "Conte traditore". L'invito a tenere aperti i locali nonostante il divieto

Circa 200 persone si sono ritrovate oggi a Savona in Piazza Mameli per protestare contro il Dpcm. Tra loro diversi ristoratori e baristi. La manifestazione è durata circa 15 minuti, dalla folla più volte si sono alzati i cori di "libertà, libertà" e "Conte traditore".

La protesta è rimasta sempre pacifica e non si sono registrati danneggiamenti. In chiusura un manifestante ha invitato gli altri ad aderire a una protesta che si sta diffondendo sui social: tenere aperto il proprio locale, a partire dalla prossima settimana, anche la sera.