Sarzana, oltre 11 mila prodotti irregolari sequestrati in tre mesi dalla Guardia di Finanza

di Redazione

I controlli hanno evidenziato gravi irregolarità in cinque imprese, una delle quali completamente abusiva all'interna di un grande centro commerciale

Sarzana, oltre 11 mila prodotti irregolari sequestrati in tre mesi dalla Guardia di Finanza


Nei primi tre mesi del 2022 i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Sarzana hanno effettuato molteplici interventi che hanno portato al sequestro di oltre 11.600 prodotti irregolari ovvero venduti nell'ambito di attività commerciali prive di alcuna autorizzazione, elevando sanzioni che vanno dai 9 mila ai 118 mila euro.

Il monitoraggio del territorio ha consentito di acquisire elementi riguardanti cinque diverse imprese, alcune prive di autorizzazione al commercio e altre noncuranti delle normative per la sicurezza del cliente, che mettevano in vendita migliaia di prodotti irregolari.

In particolare il caso dell'attività commerciale gestita da un cittadino pakistano che in modo completamente abusivo, operava all'interno di un grande centro commerciale della provincia, ove sono state rinvenute e sottoposte a sequestro circa 6.500 cover per telefonini, per un valore complessivo di oltre 52 mila euro. Da un controllo più scrupoloso, è emerso inoltre che la ditta stava impiegando un dipendente completamente in nero. L'attività è stata sospesa e il cittadino pakistano è stato segnalato alla Camera di Commercio della Spezia, con la contestuale sanzione amministrativa.