Condividi:


Sanremo, maxi controlli sulla pista ciclabile: 400 euro a chi lascia il Comune

di Redazione

Lotta ai 'furbetti' delle due ruote da parte dei carabinieri, a tutti i ciclisti vengono richiesti i documenti

Una vasta attività di controllo è in corso da parte dei carabinieri della Stazione di Sanremo sulla pista ciclabile del ponente ligure, all'altezza dei Tre Ponti, per fermare i "furbetti" delle due ruote, ovvero chi approfitta della bici per spostarsi in un'altro comune malgrado il divieto imposto dal Decreto Conte per motivi legati all'emergenza sanitaria. A tutti vengono chiesti i documenti.

Per un ciclista di Costarainera che è stato fermato questa mattina fuori dal comune di residenza è scattato un verbale da 400 euro. La pista ciclabile del ponente è lunga diversi chilometri e attraversa diversi comuni.