San Martino, scopre che la madre è morta e si uccide

di Redazione

Un 40enne genovese si è lanciato dal monoblocco dopo la scomparsa del genitore

San Martino, scopre che la madre è morta e si uccide

Tragedia questa mattina all'ospedale San Martino di Genova. Dopo aver avuto notizia della morte della madre, un quarantenne genovese non ha retto al dolore e si è tolto la vita. L'uomo, che avrebbe avuto problemi psichiatrici, è venuto a conoscenza del decesso del genitore ed ha raggiunto la parte posteriore del monoblocco, lanciandosi dal dodicesimo piano in una zona alla quale hanno accesso solo i mezzi dell'ospedale. La madre era morta questa mattina dopo essere stata ricoverata d'urgenza nel pronto soccorso del policlinico.