Sampdoria, Yoshida: "Non mi interessa il gol, non dobbiamo fare gli stessi errori"

di Alessandro Bacci

Il difensore sprona la squadra: "Dobbiamo essere più duri, cattivi e aggressivi: così dobbiamo scendere in campo già da domenica con l’Udinese"

Sampdoria, Yoshida: "Non mi interessa il gol, non dobbiamo fare gli stessi errori"

Secondo gol per Maya Yoshida in questa stagione. Rispetto alla sfida con l'Inter, la rete realizzata con la Juventus non è stata sufficiente per conquistare punti. Il difensore ha analizzato la gara nel post partita ai media ufdiciali della società: "I primi dieci minuti di entrambi i tempi abbiamo concesso troppo come era già successo contro il Napoli. Dobbiamo migliorare. Dobbiamo essere più duri, cattivi e aggressivi: è così dobbiamo scendere in campo già da domenica con l’Udinese. Quando si gioca con grandi squadre, le big, dobbiamo essere più concentrati: dopo un gol preso subito è sempre faticoso recuperare".

Una sconfitta che non sembra comunque scalfire il morale della squadra: "Il morale è comunque buono, la prossima la giocheremo in casa e dobbiamo fare 3 punti. Il gol? Il risultato personale non mi interessa, abbiamo perso due partite consecutive, due partite che andavano giocate meglio. Se commettiamo gli stessi errori, è difficile fare qualcosa di buono".