Sampdoria-Venezia 1-1, Gabbiadini dopo solo 40 secondi. Risponde nel finale Henry con una magia dal limite

di Marco Innocenti

I blucerchiati sprecano due occasioni d'oro per raddoppiare con Thorsby. Lagunari che strappano un punto e salgono a +7 sulla zona retrocessione

Sampdoria-Venezia 1-1, Gabbiadini dopo solo 40 secondi. Risponde nel finale Henry con una magia dal limite

90'+5: Finisce qui al Ferraris

90'+1: Salvataggio incredibile di Caldara sul tiro di Candreva, perfettamente indirizzato verso il secondo palo con Romero ormai fuori causa

90': Ci saranno 5' di recupero

87': Giallo per Adrien Silva

86': IL PAREGGIO DEL VENEZIA!!! Adrien Silva cerca l'apertura per Quagliarella ma il rimpallo favorisce Henry che punta Yoshida e poi dal limite dell'area lascia partire un destro a giro che s'infila sotto l'incrocio dei pali

85': Dentro Askildsen e fuori Ekdal nella Sampdoria

80': Ammonito Audero per aver perso tempo

75': Esce Caputo ed entra Quagliarella

72': Thorsby pesca bene in area Caputo, colpo di tacco a liberare Candreva che calcia ma Romero respinge con la gamba

63': Problemi per Audero che deve ricorrere ad una vistosa fasciatura alla coscia destra. Per il momento però il portiere blucerchiato resta in campo, anche se va a scaldarsi Falcone

61': Verre dalla lunga distanza, Romero respinge ma la palla finisce sui piedi di Thorsby che sbaglia tutto e manda in Gradinata il pallone del 2-0

60': Cambia D'Aversa: dentro Verre e Dragusin per Gabbiadini e Bereszynski

59': Cross di Johnsen dalla destra, palla sul secondo palo per Aramu che non trova l'impatto giusto 

57': Conclusione di Kiyine, Audero mette in angolo

54': Grande giocata di Kiyine in area blucerchiata, palla per Aramu che col piattone mancino cerca la precisione ma non trova lo specchio

46': Samp subito pericolosissima in avvio: cross di Candreva dalla destra, THorsby salta alle spalle del proprio marcatore ma, di testa, non inquadra la porta di Romero da pochi metri

46': Si riparte

SECONDO TEMPO:

45': Finisce qui il primo tempo

44': Non ci sarà recupero

41': Gran tiro di Candreva dai venti metri, sul suo diagonale per Romero si distende e mette in angolo

36': Tiro cross di Candreva che non inquadra la porta ma la palla diventa un assist per il possibile tap-in di Gabbiadini sul secondo palo. L'attaccante blucerchiato però, nonostante la spaccata, non ci arriva per pochi centimetri

31': Punizione velenosa di Kiyine che cerca il palo del portiere. Audero si allunga ma lascia sfilare la palla sul fondo

28': Contropiede della Samp con Caputo che allarga per Candreva, alla fine a incaricarsi del tiro dal limite è Gabbiadini che col sinistro però non trova l'angolo giusto. Romero blocca

16': Che occasione per il Venezia! Palla in verticale di Kiyine per Tessman, esce con tempismo perfetto Audero e salva tutto

7': Ancora Gabbiadini che ci prova dal vertice dell'area di rigore ma la palla sfila sul fondo, non di molto

1': SAMP, PARTENZA SPRINT!!! Nemmeno il tempo per il primo giro d'orologio e Gabbiadini infila la porta del Venezia: cross basso di Augello, Caputo fa la sponda e Gabbiadini trasforma subito in oro con una scivolata che s'insacca sotto la traversa

1': Si parte

PRIMO TEMPO:

La Sampdoria per dare continuità alla vittoria nel Derby contro il Genoa, il Venezia per confermare i progressi mostrati contro la Juventus. Al Ferraris c'è voglia di punti importanti per entrambe le squadre. D'aversa si affida allo stesso schieramento che ha vinto il Derby, nel Venezia torna Ceccaroni in difesa e tridente offensivo con Aramu, Johnsen, Kiyine.

Ecco le formazione ufficiali:

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Silva, Ekdal, Thorsby; Caputo, Gabbiadini. Allenatore: Roberto D'Aversa

VENEZIA (4-3-3): Romero, Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Mazzocchi; Ampadu, Busio, Tessmann; Kiyine, Johnsen, Aramu. Allenatore: Paolo Zanetti

ARBITRO: Abisso di Palermo (Ass: Ranghetti e Miele - IV: Minelli - Var: Valeri - Avar: Preti).