Condividi:


Sampdoria, Tonelli in palestra. Linetty e Barreto a parte

di Redazione

Qualche problema per Ranieri, in attesa di tornare in campo dopo 20 giorni

Prosegue a ritmi alti la preparazione della Sampdoria a Bogliasco. I blucerchiati sono ancora in attesa di capire quale sarà il prossimo avversario. Probabilmente la Samp scenderà in campo sabato contro il Verona, ma l'ufficialità è rimandata a domani con l'assemblea di Lega. Una situazione che inevitabilmente complica i piani di Claudio Ranieri che dovrà capire se il prossimo avversario sarà appunto il Verona oppure la Roma, come inizalmente previsto. Ci sarà poi da valutare se la partita potrà essere disputata a porte aperte o chiuse. Insomma un grande caos che complica la situazione e i piani del tecnico.

Intanto da Bogliasco non arrivano buone notizie. Karol Linetty ed Edgar Barreto hanno lavorato sul campo con un programma individuale. I due centrocampisti non sono al meglio, le condizioni del polacco saranno valutate giorno per giorno. L'altro grattacapo per l'allenatore blucerchiato riguarda Lorenzo Tonelli. Il difensore era tornato ad allenarsi regolarmente lunedì ma nell'ultima sessione ha lavorato solamente in palestra. Tutte situazioni che saranno valutate nel corso della settimana.

Dopo i rinvii delle sfide con Inter e Verona, la Sampdoria tornerà in campo nel prossimo turno di campionato dopo ben 20 giorni. Ranieri dovrà essere bravo a mantenere alta la concentrazione senza cali di tensione. Nonostante in questi giorni il coronavirus sia diventato il tema principale, la Samp non deve perdere di vista l'obiettivo. La salvezza è ancora lontana e la classifica non può di certo far sorridere. In un clima di incertezza sul campionato, i blucerchiati dovranno sfruttare questi giorni di riposo per tornare in campo con una mentalità ritrovata dopo la brutta sconfitta subita dalla Fiorentina nell'ultima sfida al Ferraris.