Condividi:


Sampdoria-Spal 3-0, cinismo e un super Linetty: è la via per la salvezza

di Alessandro Bacci

Tutto facile per i blucerchiati trascinati da una doppietta del polacco e da una perla di Gabbiadini

Cinismo, solidità e convinzione: la Sampdoria con questo mix di ingredienti supera agevolmente la Spal 3-0 al Ferraris. Verrebbe da dire "tutto troppo facile" ma in realtà la gara si è rivelata equilibrata in campo. I blucerchiati hanno fatto valere la propria superiorità tecnica, trascinata da uno straordinario Karol Linetty.

Nel primo tempo la partita si rivela equilibrata ma i blucerchiati non lasciano scampo agli avversari. Dopo appena 11 minuti Linetty punisce senza pietà una brutta respinta dell'ex Jacopo Sala. Pallone recuperato dal limite e sinistro rasoterra violentissima che si insacca alla sinistra di Letica. 1-0 e partita in discesa. La Spal inizia a macinare gioco e al 22' Strefezza, libero in area, colpisce di testa ma Audero è attentissimo e devia il pallone con uno scatto felino. Le due squadre si studiano ma al termine del primo tempo emerge la qualità blucerchiata. Al 44' Manolo Gabbiadini si incarica della battuta di un calcio di punizione da oltre 30 metri. Il suo sinistro colpisce il palo con il pallone che si insacca in rete sulla respinta. 2-0 e Spal percossa. I blucerchiati ne approfittano e un minuto più tardi ancora Linetty  capitalizza un contropiede perfetto concludendo a rete con un diagonale destro vincente. 3-0 con tre tiri in porta, cinismo estremo per la squadra di Ranieri.

Nella ripresa il ritmo della Samp cala inevitabilmente ma l'attenzione rimane altissima. I blucerchiati controllano agevolmente la gara e Ranieri sfrutta il vantaggio per far rifiatare la squadra. Dentro Askildsen, Leris, La Gumina, D'Amico. La squadra risulta sempre ordinata ma corre qualche pericolo. Audero si supera con una gran parata nell'uno contro uno con Murgia. La Spal non è neanche fortunata e colpisce un palo clamoroso con Petagna. Ranieri non si dà pace in panchina Gino al fischio finale predicando massima attenzione. Al Ferraris termina 3-0. La Sampdoria trova la seconda vittoria consecutiva, ed è la prima volta che accade in questa stagione. Una vittoria che ha un'importanza vitale in chiave salvezza. Questa è la giusta mentalità.