Condividi:


Sampdoria, Ranieri: "La squadra è competitiva così, non mi aspetto rinforzi"

di Redazione

Il tecnico sulla sfida con la Roma: "C'è l'amarezza del risultato, ma la soddisfazione della prestazione. Dzeko è incredibile"

La Sampdoria cade 1-0 all'Olimpico dopo aver retto per oltre 70 minuti agli attacchi della Roma. Una prodezza di Dzeko condanna i blucerchiati e Claudio Ranieri nell'analisi post partita parte proprio da qui: "Solo Dzeko fa certe cose, ha fatto un anticipo incredibile. Eravamo riusciti a fermare la Roma, ma forse potevamo impegnarli nella trequarti campo andando via in contropiede. Qualche volta ci siamo riusciti. C'è l'amarezza del risultato, ma la soddisfazione della prestazione. Abbiamo lasciato la squadra bene fisicamente e ci siamo allenati altrettanto bene. Oggi abbiamo fatto una grande prestazione. Dopo il gol loro non abbiamo rotto gli indugi. Ci sta che si perda, ma sono contento della prestazione".

La prossima sfida per la Samp è con l'Inter: "Non c'è niente di facile in questa Serie A. Anche le neopromosse giocano bene e fanno punti. Noi stiamo bene, affronteremo l'Inter e cercheremo di fare punti"

Sul mercato: "La squadra è competitiva così com'è. Non mi aspetto rinforzi"

Come valuta Quagliarella e Verre oggi? "Quagliarella e Verre erano schiacciati dai tre centrali e dal mediano che si abbassava. Non sono riusciti a fare il loro solito gioco. Ci provavano con il solito appoggio di Jankto ed Ekdal. Sono soddisfatto di tutti".