Condividi:


Sampdoria, Ranieri: "Gara di cuore in un clima surreale, tre punti dedicati ai tifosi"

di Maria Grazia Barile

"Ci giochiamo la vita e il futuro"

La Sampdoria batte il Verona 2-1 in rimonta nel clima surreale del Ferraris a porte chiuse. Mister Ranieri sottolinea l’importanza di questo successo: "Vittoria importantissima, era fondamentale conquistare i tre punti. Avevo detto che i gialloblù erano la “sorella” dell’Atalanta: ti pressano, ti asfissiano ma noi abbiamo fatto una partita di cuore, abnegazione, sostanza. I miei ragazzi sono stati bravi, è stata una partita giocata in un clima surreale ma siamo professionisti e andiamo avanti, finché si può.  In queste circostante non è facile mantenere alta la concentrazione del gruppo ma la squadra ha capito l’importanza di questa partita: la nostra porta è la nostra famiglia e va difesa perché ci giochiamo la vita e il futuro. I tifosi avranno sofferto lontano da noi, questi tre punti li dedichiamo a loro".