Condividi:


Sampdoria, Quagliarella: "Complimenti a Manolo, possiamo toglierci delle soddisfazioni"

di Alessandro Bacci

Il capitano: "Ora guardiamo avanti, mancano ancora diverse partite, proveremo a fare più punti possibili"

La Sampdoria vince a Crotone grazie ancora una volta alla rete del suo capitano. Fabio Quagliarella raggiunge quota 11 gol in campionato e nel post partita analizza la gara: "E' una vittoria importante, fondamentale. Dà continuità ai risultati su un campo molto difficile. Siamo stati bravi a crearci le nostre occasioni e a soffrire quando c'era da soffrire, non era assolutamente facile. Sapevamo delle insidie di questa partita, nel primo tempo abbiamo fatto forse un tiro o due, nella ripresa invece il mister ha cambiato un po' la disposizione tattica e abbiamo fatto sicuramente meglio. Abbiamo avuto anche altre occasioni da rete dopo il mio gol, ma va bene così. Abbiamo portato a casa tre punti fondamentali."

Decisivo l'assist di gabbiadini, l'intesa tra i due sembra crescere ogni giorno di più: "Con Manolo ormai è un bel po' di tempo che giochiamo insieme quindi so le sue caratteristiche. Sul gol ha fatto una grandissima giocata, ha visto il mio movimento e ha messo una palla eccezionale, io l'ho dovuta soltanto spingere dentro. Complimenti a lui."

175 reti in Serie A: "Gli obiettivi personali sono belli, ma sono ancora più belli quando combaciano con le vittorie della squadra. La classifica poi si fa sempre più bella e i risultati personali hanno una gratificazione maggiore. Ora guardiamo avanti, mancano ancora diverse partite, proveremo a fare più punti possibili. Possiamo giocare con la mente sgombra e toglierci qualche soddisfazione. Ci proveremo".