Condividi:


Sampdoria, buu razzistici verso Vieira: arrivano le scuse ufficiali della Roma

di Maria Grazia Barile

Il centrocampista: "Non deve succedere"

Cori di stampo razzistico all'indirizzo di Rolando Vieira nel corso di Sampdoria-Roma partiti dal settore ospiti.

La società giallorossa ha subito preso le distanze dal comportamento dei propri sostenitori, scusandosi con il giocatore attraverso il proprio profilo Twitter: "L’AS Roma si scusa con Ronaldo Vieira per i buu razzisti subiti. La società non tollera alcun genere di razzismo e supporterà le autorità nell'individuare e, conseguentemente, mettere al bando i responsabili degli insulti razzisti nei confronti del centrocampista".

Vieira, nel dopo gara, aveva cercato di minimizzare l'accaduto: "Ho sentito qualcosa, Non deve succedere ma purtroppo è così. Non posso farci niente".