Tags:

Sanremo rixi Ferrovia tav

Rixi a Sanremo: "Il raddoppio della Genova-Marsiglia è una priorità"

di Redazione

"I risparmi della Torino-Lione potrebbero far ripartire i cantieri"

Rixi a Sanremo: "Il raddoppio della Genova-Marsiglia è una priorità"

"Crediamo fortemente nella necessità del raddoppio della ferrovia Genova-Marsiglia, un elemento che ha subito contraddistinto questo governo, così come la Tav, e siamo pure convinti che dai risparmi della Torino-Lione si possano attingere quelle somme che consentano di ripartire con i cantieri. In cinque anni siamo in grado di terminare la linea, mentre per quella del Frejus ce ne vorranno altri dieci o quindici". Lo ha dichiarato il viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi questo pomeriggio a Sanremo, all'inaugurazione del point elettorale della Lega in vista delle prossime amministrative dove il centrodestra unito candida Sergio Tommasini.

"Il raddoppio della ferrovia potrebbe rivalorizzare non solo il nostro tessuto turistico - ha affermato Rixi - ma anche tutta la catena logistica dei porti del Mediterraneo, verso la Francia, l'Inghilterra e la Penisola Iberica". Sulla contrapposizione Lega-M5S: "Credo che si possa trovare una quadra, anzi bisogna trovarla, migliorando e non peggiorando il progetto. Se si riesce a realizzare la Tav e, nel frattempo, anche il raddoppio della Genova-Ventimiglia, saremo tutti più contenti". "Sanremo è una bellissima città ma difficile da raggiungere. Nei momenti di forte traffico è praticamente isolata. Dobbiamo fare in modo di rendere questa porta di ingresso nel nostro Paese soprattutto del turismo d'oltralpe facilmente raggiungibile" ha concluso il viceministro.