Riva Ligure, il sindaco Giuffra chiude la scuola primaria fino al 14 dicembre: "Troppi contagi fra gli alunni"

di Marco Innocenti

In tutta la provincia d'Imperia sono già 101 le classi in quarantena, con 151 alunni positivi. Intanto Asl 1 ha deciso di riaprire un reparto covid in ospedale

Riva Ligure, il sindaco Giuffra chiude la scuola primaria fino al 14 dicembre: "Troppi contagi fra gli alunni"

Il sindaco di Riva Ligure, Giorgio Giuffra, ha chiuso la scuola primaria "Sandro Pertini", fino al prossimo 14 dicembre, per l'alto numero di contagi da Coronavirus che si sta registrando nelle diverse classi e la cui presunta fonte di contagio è riconducibile all'ambito scolastico.

"Gli alunni, che dovranno eseguire un tampone di controllo, il 13 e 14 dicembre prossimi, continueranno le attività didattiche a distanza secondo le direttive impartite dal dirigente scolastico - spiega il primo cittadino - Nel contempo, ribadisco come i vaccini rappresentino lo strumento più efficace per prevenire i decessi e lo sviluppo di una patologia grave".

I contagi nelle scuole della provincia di Imperia hanno subito una notevole impennata nelle ultime settimane, determinando la chiusura di 101 classi per 151 alunni positivi. Intanto la Asl1 ha riaperto un reparto covid all'ospedale di Imperia. I ricoverati ieri in Asl1 erano 43, con 4 malati in terapia intensiva. Nella provincia di Imperia a ieri i positivi erano 1163, il numero più alto in regione dopo la provincia di Genova.