Condividi:


Riolfo: “Nelle le Rsa ritorno agli accessi pre covid e sostegni economici”

di Antonella Ginocchio

La proposta del consigliere della Lega della Lega approvata in Consiglio regionale

Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la mozione  presentata da Mabel Riolfo (Lega Liguria-Salvini) e sottoscritta dai colleghi del gruppo, che impegna la giunta a provvedere “alla ripresa degli ingressi di anziani e disabili nei servizi residenziali; a valutare un aumento dei ristori, compatibilmente ai vincoli di bilancio, entro l’anno alle strutture residenziali convenzionate per i costi aggiuntivi sostenuti a partire dalla Fase 1 e per la mancata occupazione dei posti letto, a causa del blocco degli ingressi disposto dalle autorità sanitarie; a riorganizzare la rete dei servizi rivedendo la linea della “marginalità economica” o “regressione tariffaria”, che penalizza le strutture che lavorano a pieno regime; programmare l’ampliamento e l’adeguamento dell’offerta di servizi sul territorio”.

Come ha sottolineato la prima firmataria del documento, ai microfoni di Telenord: “Occorre  sperimentare strutture residenziali per anziani nelle aree interne;, portare a compimento la rilevazione dei bisogni delle persone disabili iniziata nella scorsa legislatura, analizzare il problema degli adolescenti con disagio psicologico e dare attuazione alle Comunità ad alta complessità”.

Nel documento si chiede anche di “attivare il Tavolo di lavoro con le rappresentanze delle strutture socio-sanitarie per la revisione del sistema tariffario regionale e, infine, a proseguire nella sperimentazione del modello di “Residenza Aperta”.

Tags:

mabel riolfo RSA Lega

Condividi: