Regione Liguria, Medusei (Lega) è il nuovo presidente del consiglio regionale

di Redazione

L'ex assessore Stefano Mai sarà capogruppo della Lega in consiglio. "Mi dispiace che Forza Italia non sia in giunta, noi siamo più inclusivi", dichiara Rixi

Anche l'ultimo dei tasselli che mancava per la partenza dell'undicesima legislatura della Regione Liguria è stato completato: lo spezzino Gianmarco Medusei sarà il nome proposto dalla Lega come nuovo presidente del consiglio regionale.

Ad annunciarlo in una conferenza stampa convocata nella sede genovese del Carroccio è il segretario regionale Edoardo Rixi, che ha anche rivelato del nuovo capogruppo della Lega in via Fieschi: si tratta dell'ex assessore reginale all'Agricoltura Stefano Mai

Se i giochi per completare la giunta si sono conclusi, rimangono un po' di attriti sulle modalità scelte dal presidente Toti per rivelare la sua squadra. Parlando della nomina del leghista Alessandro Piana ad assessore all'Agricoltura, Rixi si è detto perplesso sulla scelta di comunicare via social la giunta senza confrontarsi prima con i diretti interessati: "E' una modalità un po' surreale. Capisco che in questo mondo mediatico conta più Twitter delle persone reali e che quindi la politica si fa più con la comunicazione che con i rapporti con le persone, ma una giunta che inizia deve contare su persone coese". 

Anche la scelta del presidente della Regione di escludere Forza Italia dalla giunta suscita qualche perplessità in casa Lega. "Noi abbiamo rinunciato ad un assessorato per il bene della coalizione, perché altrimenti Fi non avrebbe potuto rivendicare un posto in giunta", spiega Rixi. " Mi dispiace che Forza Italia non ci sia, anche se non temo che si ritiri dalla maggioranza. Quando la Lega aveva il 20% abbiamo tenuto tutti, anche Fratelli d'Italia che aveva il 2%, mentre ora Forza Italia ha il 5%. Evidentemente abbiamo due modi diversi di intendere la politica, io sono più  inclusivo".